Informazioni sul pagamento

La bolletta deve essere pagata entro la data di scadenza, che trovi sotto la voce “Totale da Pagare” nella prima pagina. Ti ricordiamo che se paghi oltre la scadenza ti potrebbero essere addebitati costi aggiuntivi, per maggiori dettagli visita la pagina dedicata a morosità e rimborsi. Il modo più facile e veloce per pagare la tua bolletta è l’addebito diretto (domiciliazione bancaria/postale/carta di credito)

Modalità di pagamento

Il Cliente può pagare le fatture utilizzando le seguenti modalità di pagamento salvo diversi accordi tra le parti riportati nel contratto: Bonifico bancario intestato a THEMA ENERGIA S.r.l. presso: • Intesa San Paolo – IBAN IT32K0306921705100000009351 • Unicredit Banca – IBAN IT84L0200803033000104194290 Oppure tramite bollettino postale sul c/c postale intestato a THEMA ENERGIA S.r.l. num. 1024743500 Specificando sempre: codice cliente e numero di fattura.

Stato pagamenti bolletta

Per verificare lo stato dei tuoi pagamenti accedi ad Area Clienti. Per ogni bolletta potrai controllare le seguenti informazioni relative al pagamento. Le fatture che risultano non pagate o parzialmente pagate sono anche riportate nelle prima pagina della nuova bolletta.

Pagamenti in ritardo

Se paghi la bolletta in ritardo ti potrebbero essere addebitati gli interessi di mora previsti per ogni giorno di ritardo e le spese sostenute per gli eventuali solleciti di pagamento. Inoltre ti ricordiamo che se la tua fornitura dovesse essere sospesa per morosità, anche per l’eventuale riattivazione del servizio dovrai sostenere un costo. Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata a morosità e rimborsi.

Devo segnalare l’avvenuto pagamento di una bolletta scaduta?

Se hai pagato invia la foto o via email a credito@themaenergia.it o tramite WhatsApp al

+39 349 1331736

Hai la necessità di rateizzare una bolletta?

Se vuoi chiedere la rateizzazione della tua bolletta, per scoprire come fare consulta la pagina di rateizzazione della bolletta.

RATEIZZAZIONE DELLA BOLLETTA

Scopri le nostre soluzioni per suddividere il pagamento delle bollette.

 

Vuoi dilazionare il pagamento delle bollette in più rate? Puoi richiedere una rateizzazione direttamente in Area Clienti, all’interno della sezione “Servizi”, oppure inviando una mail a credito@themaenergia.it.

Ricorda che puoi richiedere un piano di rateizzazione solo se non sono in corso altre richieste di dilazione contattando il nostro Servizio Clienti e che puoi:

  1. – Rateizzare bollette la cui somma risulti inferiore a 5.000,00 Euro;
  2. – Rateizzare anche bollette che contengono il deposito cauzionale e il canone Rai (in tal caso le rate saranno calcolate al netto del deposito e del canone Rai che andrà versato in una sola soluzione attraverso il pagamento dell’apposito avviso di pagamento presente nella documentazione che si riceve dopo l’attivazione del piano di rateizzazione);
  3. – Rateizzare anche bollette domiciliate. In tal caso, prima di contattare il nostro Servizio Clienti, dovrai chiedere alla tua banca/posta, prima della data di scadenza della bolletta, di bloccare il pagamento automatico della specifica bolletta per la quale vuoi richiedere il rateizzo;
  4. – Rateizzazioni di bollette con il bonus sociale, puoi richiedere di rateizzare una o più bollette anche se hai ricevuto una raccomandata di diffida-preavviso di sospensione della fornitura per il mancato pagamento di una o più bollette. In tal caso potremo chiederti il versamento di un acconto (minimo del 30%) e gli eventuali interessi. Le bollette, inoltre, non dovranno contenere rate di precedenti piani di rateizzazione ancora in corso.

Se hai un credito puoi compensarlo con gli importi a tuo debito e dilazionare la somma residua. In questo caso dovrai contattare il nostro Servizio Clienti e richiedere la compensazione se non utilizzata.

 

Riceverai la conferma della richiesta al tuo recapito con il piano di rateizzazione e le istruzioni per il pagamento delle rate.

 

Se le bollette non sono state pagate entro la scadenza, oltre agli interessi di dilazione, verranno applicati anche gli interessi di mora per i giorni compresi tra la scadenza e l’attivazione del piano. Le modalità di pagamento disponibili per le rate sono:

Addebito rata in bolletta (modalità non valida per clienti cessati o bollette scadute da più di 30 giorni).

Novità 2022

La delibera Arera 636/2021, in caso di bolletta emessa dal 1° gennaio al 30 giugno 2022, non pagata e riferita a fornitura ad uso domestico, prevede la possibilità di attivare, contattando il nostro Servizio Clienti, un piano di rateizzo per un massimo di 10 mesi con importo della prima rata del 50% e il restante 50% suddiviso in rate successive di importo costante, senza l’applicazione degli interessi di mora o di dilazione.

Iscriviti ora

per essere al passo con le nostre offerte!


    Confronta tutte le offerte di energia per privati e aziende.

    PortaleOfferte_logo_colori

    2022 © THEMA ENERGIA - All rights reserved.